Le ricette di carnevale: cosa devi preparare


Le ricette di carnevale: cosa devi preparare

Le ricette di carnevale: cosa devi preparare

Come ben sappiamo, ogni festa ha le sue tradizioni, specialmente culinarie, che noi italiani non smettiamo mai di farci mancare nelle nostre tavole e, a seconda del posto in cui ci troviamo a festeggiarlo, una frittella o un crostolo non mancano mai!

Alle sue origini, il Carnevale è nato come festa contadina per celebrare la fine dell’inverno e l’avvicinarsi della Primavera, con l’avvenire del Cristianesimo, il carnevale ha preso un significato diverso.

Infatti, se pensiamo alla parola “carnevale” si intende “carne levare”, indicando l’inizio della Quaresima durante la quale la carne non viene consumata.

In realtà essendo l’ultimo giorno prima della Quaresima, la carne è ancora concessa e molte ricette ne vedono l’impiego.

Per gli amanti dei dolci, questi sono i veri protagonisti della festa e purtroppo quasi tutti sono fritti.

I più conosciuti e più famosi sono loro, i crostoli, o frappe, o chiacchiere o bugie.

Sai già come preparare queste ricette di carnevale?

RICETTE DI CARNEVALE: I CROSTOLI

Ingredienti:ricette di carnevale: i crostoli

  • 500 gr di farina 00
  • 3 uova
  • 30 gr di zucchero semolato
  • 1 bicchierino di grappa
  • 20 gr di strutto
  • sale
  • zucchero a velo
  • olio di arachide per friggere

Preparazione:

Versate la farina a fontana sul piano di lavoro, unite lo zucchero semolato, lo strutto, la grappa e le uova. Cominciate a lavorare l’impasto con le mani.

Una volta ottenuta una massa elastica e omogenea, stendetela con l’aiuto di un matterello, arrivando ad un’altezza di 3 mm circa.

Con una rotella tagliapasta dentellata, ricavate dalla sfoglia tanti rettangoli di uguale dimensione. Fategli un taglio al centro sempre con la rotella dentellata.

Cuocete i crostoli in olio bollente fino a quando non diventano ben dorati su entrambe i lati.

Recuperateli con una schiumarola e passateli nella carta assorbente per asciugare dall’olio in eccesso.

Spolverizzate i crostoli con abbondante zucchero a velo e servite.

RICETTE DI CARNEVALE:  LE FRITTELLE DI CARNEVALE

Un altro dolce davvero gustoso per tutti i palati sono le frittelle di carnevale, ecco come prepararle

Ingredienti:ricette di carnevale: le frittelle di carnevale

  • 500 g farina di grano tenero tipo 00
  • 4 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bicchierino di liquore all’anice
  • olio di semi di arachide q.b.
  • 150 g di zucchero
  • 200 ml di latte
  • 1 limone
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione:

In una terrina sbattete le uova energicamente aiutandovi con la frusta, incorporatevi lo zucchero e continuate a montare fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete quindi la scorza di un limone, il latte, un pizzico di sale e il liquore all’anice.

Continuate a mescolare l’impasto e, quando sarà omogeneo, incorporatevi a poco a poco tutta la farina setacciata e alla fine la bustina di lievito.

Quando il composto sarà vellutato, lasciatelo riposare qualche minuto nella terrina e intanto mettete a scaldare l’olio in un tegame con i bordi alti.

Non appena l’olio sarà ben caldo (dovrà raggiungere almeno i 180°C) con un cucchiaio prendete un po’ di impasto e immergetelo nell’olio bollente.

Fate friggere le palline di pasta rigirandole di tanto in tanto, fin quando non saranno dorate su tutta la superficie.

Scolate le frittelle su della carta assorbente e disponetele su un piatto da portata. Spolverizzatele con lo zucchero a velo e servite.

RICETTE DI CARNEVALE: LE CASTAGNOLE RIPIENE

Ingredienti (per 4 persone):

Per le castagnole:ricette di carnevale: le castagnole

  • 225 gr di farina 00
  • 2 uova
  • 50 gr di burro
  • 50 gr di zucchero
  • 1/2 bustine di lievito per dolci
  • buccia di limone grattuggiata
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • 1 cucchiaio di liquore
  • 1 pizzico di sale

Per la crema:

  • 2 tuorli
  • 25 gr di farina 00
  • 150 gr di zucchero
  • 200 ml di latte
  • buccia di limone

Preparazione:

Iniziate a preparare la crema pasticcera. Montate le uova con lo zucchero, all’interno di una terrina.
Aggiungete poi la farina setacciata e mescolate fino ad ottenere una crema.

In un pentolino sul fuoco unite il composto di uova e farina con il latte e la buccia di limone.
Mescolate fin quando non risulterà privo di grumi e ben denso, quindi togliete la buccia di limone e mettetelo in una ciotola a raffreddare.

Intanto dedicatevi all’impasto delle castagnole.
Disponete al centro della farina, lo zucchero, le uova, il burro, il sale, l’essenza di vaniglia, la buccia di limone grattugiata, il liquore ed il lievito.
Una volta ottenuto un panetto morbido, dividetelo a cordoncini e poi a tocchetti su un piano di lavoro infarinato.

Appiattite con le mani ogni tocchetto, farcite con un po’ di crema e richiudete formando delle palline.

Riscaldate per bene dell’olio e friggete un po’ alla volta le castagnole.
Quando saranno gonfie e dorate, sollevatele con una schiumarola e rotolatele nello zucchero.

Le vostre castagnole ripiene sono pronte per essere servite.

Noi del Postiglione non ci facciamo mancare proprio nulla! Crostoli e frittelle le prepariamo con le nostre mani, perfetti per finire un pranzo o una cena con i fiocchi!

ricette di carnevale

ricette di carnevale

Nel periodo di Carnevale venite ad assaggiare i crostoli e le frittelle e tanti altri dolci fatti in casa Al Postiglione, il piacere è infinito!

PRENOTA TAVOLO

Categorie



C'è 1 comment

Aggiunti il tuo