5 motivi per mangiare verdura


5 motivi per mangiare verdura

5 motivi per mangiare verdura e partecipare alla serata vegetariana di Ristorante Al Postiglione

Giovedì 13 luglio al Ristorante Al Postiglione ci sarà la serata vegetariana, con un menù saporito dove la protagonista incontrastata sarà la verdura di stagione.

Un’occasione imperdibile per stare leggeri e mangiare sano… ma senza rinunciare al gusto!

Le verdure sono importantissime per la nostra salute, infatti le porzioni giornaliere consigliate tra frutta e verdura sono 5. Una porzione equivale ad un frutto (come una mela o una pera), o a un piatto di insalata o a 250 grammi di ortaggi da cuocere (la porzione si riferisce al peso dell’alimento crudo e pulito).

Frutta e verdura sono una fonte importante di vitamine (vitamina A, vitamina C, acido folico) e minerali essenziali per l’organismo (ad esempio il potassio); sono ricche di antiossidanti; sono poco caloriche e povere in grassi; sono inoltre una fonte importante di fibre.

La scienza ha dimostrato che chi mangia molta frutta e verdura ha minore probabilità di sviluppare patologie croniche come le malattie cardiovascolari e alcuni tipi di cancro. Vediamo qualche indicazione per una corretta assunzione di frutta e verdura.

 

Ecco 5 buoni motivi per non far mai mancare la verdura nella tua dieta… e per venire domani sera alla nostra serata vegetariana! 😉 

 

  1. Mangiare verdura può renderci più attraenti.

Uno studio condotto dalla St Andrews University, ha scoperto che il miglior modo per essere irresistibili è proprio quello di mangiare verdura, poiché le donne che consumano più frutta e verdura sarebbero più “luminose” ed apparirebbero più sane e attraenti, rispetto a quelle che non lo fanno.

Durante questo periodo gli esperti hanno osservato la loro carnagione, ed hanno constatato che coloro che mangiavano più frutta e verdura tendevano ad avere un colorito più attraente e sano.

 

  1. La mancanza di fibre nella dieta può alterare la flora batterica intestinale e creare stitichezza e gonfiore addominale.

 

  1. La verdura grazie al ridottissimo apporto calorico aiuta a saziarsi più velocemente, riducendo l’assunzione di altri alimenti più energetici e quindi il totale calorico del pasto.

 

  1. Le verdure, soprattutto crude, contengono enzimi che stimolano e facilitano la digestione. Se assunte prime dei pasti aiutano a ridurre anche l’assorbimento di carboidrati e grassi del resto del pasto. Non assumerle significa avere una digestione più lenta e un controllo meno equilibrato di glicemia e livello di lipidi nel sangue.

 

  1. La carenza di antiossidanti e vitamine di cui la verdura è ricca andrebbe a incidere sulla salute dei nostri sistemi di difesa, riducendo la reattività del sistema immunitario e la capacità di eliminare i radicali liberi.

 

Ti aspettiamo domani sera per fare il pieno di fibre e vitamine alla nostra serata vegetariana! Non mancare!

PRENOTA TAVOLO

C'è 1 comment

Aggiunti il tuo